Image currently unavailable
 
arrowarrow All topics
info All topics.
Optional sorting commands:
Normal order: click here
Order by amount of visits: click here
Current order: normal
Showing topics: 1, 10
 
Fullposter sta per chiudere Preview: Conserverò l'indirizzo, e manterrò il deposito fatto per i copyright di molti dei testi qui pubblicati, ma chiuderò il sito prima di Novembre. Questi anni mi hanno permesso di creare un sito tecnicamente fenomenale, e tutto da solo. E' sconosciuto ma ci sono soluzioni all' avanguardia (per esempio la traduzione istantanea) e la sua ricchezza di opzioni nella area iscritti è molto semplicemente senza paragoni. Di solito le ditte assumono un team di ingegneri per queste cose, io ho fatto tutto da solo e senza essere ingegnere. Non mi sorprende che non abbia avuto successo (ho anche disabilitato alla fine la facoltà di iscriversi) perchè nella mia concezione il sito avrebbe dovuto essere affiancato da una campagna pubblicitaria ma non ho trovato nessuno che, in cambio di una perccentuale sui proventi pubblicitari (che sarebbero partiti solo avendo iscritti), mi approvigionasse di iscritti o di profili da compilare per loro conto (negozi, ditte, professionisti, eccetera). Intendo ... read more: click here Author:  Alberto Snippet Thursday May 18, 2017 - 01:30:00 Visits: 1,967 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto The President Is A Trump: Il Potere Non Si Conquista Si Raccatta Preview: Charles De Gaulle, che di potere se ne intendeva, disse: il potere non si conquista, si raccatta. Il che vuol dire che al potere si giunge più che per i propri meriti, per i demeriti altrui. Premetto che una presidenza Trump non mi disturba, e i possibili inconvenienti che presenta non sono peggiori di quelli eventualmente implicabili in una vittoria della Clinton. Aggiungo anche che ritengo gli Usa un paese essenziale, imprescindibile ed opportuno negli equilibri mondiali e che il loro ruolo storico, per tutta una serie di motivi alcuni anche abbastanza autoevidenti ma che sarebbe qui troppo lungo dettagliare, esibisca un bilancio che rimane a mio avviso indiscutibilmente positivo. Ma poche volte per la frase di De Gaulle è stata trovata una rappresentazione e attestazione così pertinente, subdola ed al contempo raffinata, come durante le elezioni statunitensi del 2016. E poichè mentre scrivo si affacciano ipotesi di un riconteggio dei voti, incorre sottolineare che n... read more: click here Author:  Alberto Snippet Wednesday November 9, 2016 - 20:06:27 Visits: 8,988 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto Il Nobel Di Latta: Bob Dylan E Il Premio Ignobel Per La Letteratura? Preview: E' di tutta evidenza che il silenzio di Bob Dylan in merito alla assegnazione al suo lavoro del premio nobel per la letteratura equivale a un rifiuto di fatto anche se non notificato (il nobel è rifiutabile: Sartre lo rifiutò). Certo, trattandosi di un silenzio assordante è difficile ipotizzarne le motivazioni: non pervenendo alcuna interpretazione autentica dalla unica fonte legittimata a produrla, e cioè Dylan stesso, ogni speculazione sarebbe buona quanto un' altra. Tutt' al più si può dire che il silenzio assoluto significa quantomeno che Dylan non ritiene Stoccolma degna nemmeno di un commento o di un rifiuto esplicito: il che probabilmente significa anche ritenere la assegnazione appartenente a un "teatro" dell' assurdo talmente alienato da essere al di là del commentabile. Insomma il silenzio di Dylan significa lanciare a Stoccolma con certezza almeno questa aggettivazione sprezzante: siete "incommentabili". Peraltro, è anche possibile che Dylan abbia percepito in que... read more: click here Author:  Alberto Snippet Wednesday October 26, 2016 - 09:13:57 Visits: 8,634 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto Notti Pseudoattiche: Entropia E Casualit Preview: Vorrei fare una osservazione sulla entropia: la maniera talora controintuitiva in cui gestisce la diade ordine e disordine. Un aumento della cosiddetta entropia segnala un aumento di "disordine". Una diminuzione di entropia segnala invece un aumento dell' "ordine". «Si faccia cadere una gocciolina d'inchiostro in un bicchiere d'acqua: si osserva che, invece di restare una goccia più o meno separata dal resto dell'ambiente (che sarebbe uno stato completamente ordinato), l'inchiostro comincia a diffondere e, in un certo tempo, si ottiene una miscela uniforme (stato completamente disordinato). È esperienza comune che, mentre questo processo avviene spontaneamente, il processo inverso, separare l'acqua e l'inchiostro, richiede energia esterna.» E' qui che avviene uno strano capovolgimento: l'uniformità viene identificata con il disordine, la disomogeneità con l'ordine. Ma si potrebbe altrettanto plausibilmente sostenere che quello che è distribuito in mani... read more: click here Author:  Alberto Snippet Monday October 24, 2016 - 06:40:10 Visits: 7,907 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto La Cosiddetta Satira: Charlie Hebdo E Il Terremoto All' Italiana Preview: Non ricordo quale giudice americano una volta disse "non saprei definire cosa è pornografia, ma la so riconoscere quando la vedo". Potremmo definire la satira in maniera apofatica: cosa non è satira. Non saprei definire cosa è satira, ma la so riconoscere quando non lo è. Il sangue non può essere oggetto di satira, in nessuna circostanza, mai, punto. Proprio non si presta. Soprattutto perchè quando ci si fa satira sopra è sempre, invariabilmente, quello che la De Beauvoir definiva "Il Sangue degli Altri". E come diceva Goethe "è un succo molto peculiare", talmente tanto che non può essere oggetto di sarcasmo o ironie, figuriamoci di satira. E in realtà nemmeno la religione può essere oggetto di satira. Che ci si creda o meno, la religione punta comunque a una idea di trascendenza assoluta e ontologica. Non ha importanza se per alcuni questo soggetto di trascendenza assoluta esista o meno: rimane un riferimento assolutistico a una entità apicale, che come tale sfugge anche e... read more: click here Author:  Alberto Snippet Saturday September 3, 2016 - 04:32:48 Visits: 11,448 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto Muhammad Ali: Pareri In Memoria Tradotti In Italiano Preview: [Lettera Di Andre Ward Scritta In Memoria Di Ali] La prima volta che ho sentito di te ero un ragazzo di nove anni che aveva appena iniziato a imparare la boxe. Ho ascoltato molte storie su di te ma solo attraverso i resoconti di mio padre, Frank Ward, e io ascoltavo le cose che mi diceva di te mentre crescevo. Mio padre era bianco, tuttavia si identificava con te in quanto eri un Afro-americano che parlava contro la segregazione, il razzismo, e che credeva profondamente nella propria fede musulmana. Mio padre non era musulmano, era cristiano, ma tu lo avevi ugualmente toccato e influenzato in una maniera profonda. Lui aveva boxato alle superiori ed era un peso massimo con un record di 15 a 0. Danzava sul ring perchè questo era quello che facevi tu. Indossava Adidas tutte bianche con strisce rosse perchè erano quelle che portavi tu. E infine mi ha insegnato a boxare proprio perchè provava questo amore per te. Ero solito guardare e riguardare tuoi video in VHS. Ho visto il tuo com... read more: click here Author:  Alberto Snippet Tuesday June 14, 2016 - 15:30:50 Visits: 10,277 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto Confessioni Di Un Barman: Un Capolavoro Dietro Le Spalle? pic Preview: Mi è stato regalato questo piccolo libro da un amico barman. Chiaramente, non c'è da aspettarsi un capolavoro in termini letterari. Ma il tentativo fatto è curioso. Curioso per la sua smodata ambizione della quale si possono intuire in filigrana le intenzioni. Ci troviamo in una ambientazione dai diversi connotati ma il più spiccato è la evidente ipersessualità che sembra richiamare (nelle intenzioni, ripeto, non nella qualità della scrittura anche se il paragone che sto per fare sarebbe improbo per chiunque) Henry Miller o forse anche certe iperbole sessuali quasi lisergiche che si trovano in alcuni testi di Norman Mailer. Il protagonista ha un nome: si chiama Cuper Bennati. Si noti il nome: Cuper. E' forse la cosa più riuscita. Non si sa se sia una metonimia per "Super", ad ogni modo è un nome sicuramente ricercato che (felicemente, direi, accoppiato al più pedestre Bennati che lo riconduce in un alveo di credibilità o plausibilità) rivela la vocazione vagamente dandysta... read more: click here Author:  Alberto Review Wednesday June 1, 2016 - 18:57:10 Visits: 533 View all topics for this author onlyReviewsReviews of Alberto Parallel Lives? Donald Trump And Silvio Berlusconi Preview: [TRUE COLORS] This seems suddenly enlightening: http://www.youtube.com/watch?v=5NsrwH9I9vE It is a video showing Donald Trump attending a wrestling match and even taking some part in it. It made me think of something that I think somehow nailed it. Roland Barthes was a French sociologist and wrote, among many things, a long essay about wrestling too (and if you are curious about it here it is http://homes.chass.utoronto.ca/~ikalmar/illustex/Barthes-wrestling.htm). Let's consider the beautifully written ending «because [wrestlers] are, for a few moments, the key which opens Nature, the pure gesture which separates Good from Evil, and unveils the form of a Justice which is at last intelligible.» What is Barthes saying? That wrestling is so openly fictional that its fiction does not seem designed to cheat, but to emphasize what it disguises. In a wrestler's showmanship, the villain is very vill... read more: click here Author:  Alberto Snippet Saturday February 27, 2016 - 19:53:06 Visits: 15,048 View all topics for this author onlySnippetsSnippets of Alberto A Prima Vista Preview: "Niente è più ovvio in una persona di quanto cerca di nascondere" (Takuan Soho). Takuan era un samurai, roba di altri tempi va da sè. Ma penso di sapere da dove viene questa sua fin troppo vera osservazione, che più dissimuli più metti sulle tracce della verità. Dal duello. In quelle circostanze gli occhi non possono nascondere niente. Se hai paura, se sei stanco, se sei coraggioso, se sei sicuro di te, se stai pensando, se sei confuso, tutte queste cose si vedranno dai tuoi occhi. Non puoi nasconderti. E' per questo che suggerisco di sedersi in un luogo affollato, un poco in disparte in maniera da poter guardare senza apparire indiscreto. E da lì, guardate i volti delle persone. E' una esperienza ineffabile, perchè leggete tutto. Qualsiasi cosa, qualsiasi caratteristica quella persona abbia, voi potete leggergliela in faccia. E' tutto scritto lì. Il loro passato, le loro speranze, i loro peccati, le loro generosità, le loro paure, le loro famiglie, i loro lavoro, la loro cul... read more: click here Author:  Alberto Shoutbox Monday December 21, 2015 - 12:46:37 Visits: 2,619 View all topics for this author onlyShoutboxShoutbox of Alberto Setting Up An Errors Room Preview: Once i had a trascendental glimpse of having been in a place named "The Error Room". We went there and you had to make all the possibile mistakes, rather than the right thing, so that you could understand indeed {why} the right thing was different, why it was called right. The more errors you made the better to pass and graduate. Did you do something right? A demerit. Were you remembering how it was done right and trying to do it right? Wrong! Do it wrong! There was some anguish in there and rethinking that now, of course there was: mistakes import disagreeableness or consequences or fear thereof. Not to mention its purpose could have been too that of making us fear errors not. And apparently to be sure you made a lot the pace was frantic, which seemed to add to the anguish of such a "discipline": you had to be fast and to think as little as conceivable so that you could stumble into as many errors as possible. But there was no time to consider errors as being successful. Sel... read more: click here Author:  Alberto Shoutbox Wednesday December 2, 2015 - 05:04:25 Visits: 2,641 View all topics for this author onlyShoutboxShoutbox of Alberto